La Convenzione internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza (1989): riflessioni e prospettive

a cura di Thomas Casadei e Lucia Re


Foto di Enrico Tirati




Introduzione




Si Ŕ di recente celebrato il 25░ anniversario della Convenzione internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza delle Nazioni Unite (20 novembre 1989), in cui per la prima volta sono stati enunciati, in forma sistematica e coerente, i diritti che devono essere riconosciuti e garantiti a tutti i bambini e le bambine del mondo.
Cosa Ŕ cambiato, concretamente, in questo lasso di tempo? Quali sono le questioni ancora aperte – tanto sul piano teorico quanto su quello pratico? Quali sono, ancora, le “nuove frontiere” in materia di tutela dei minori e affermazione dei loro diritti?

Questo forum muove dall’esigenza di sviluppare su “Jura Gentium” una riflessione organica e “a pi¨ voci” interamente dedicata alle condizioni di vita dei bambini e delle bambine, degli adolescenti e delle adolescenti, ai loro rapporti con le istituzioni, ai contesti specifici, sociali ed economici, che rappresentano gli ambienti in cui dovrebbero trovare realizzazione i loro diritti, facendo dialogare esperti ed esperte di diversi settori. Ci˛ nella consapevolezza che solo da approcci pluri e interdisciplinari possono scaturire adeguate forme di comprensione della realtÓ ed efficaci azioni di tutela e promozione dei diritti di soggetti vulnerabili (per ragioni storiche, economiche, politiche e sociali) che sovente vengono, nonostante le Convenzioni, le carte internazionali e le legislazioni dei differenti paesi, ad essere relegati ai margini o addirittura collocati fuori dallo spazio giuridico-politico. [
leggi tutto]

Il forum Ŕ aperto a chiunque voglia pubblicare un contributo, redatto secondo il codice di stile di Jura gentium (http://www.juragentium.org/about/it/style.pdf), e inviato a lucia.re@unifi.it.




Interventi


Contributi dal mondo associativo